UGO RIZZO, insegnante titolato di Biodanza dal 1994

Insegnante di Biodanza, organizza e tiene corsi di Biodanza e corsi olistici in tutta Italia

Insegnante di Biodanza a Milano, in Lombardia e in Puglia. Formatore Motivazionale, specializzato in comunicazione
e relazioni umane. Direttore della Scuola di formazione IBF Biodanza di Puglia – Bari.

Ciao!

e benvenuta/o nella mia Casa Virtuale.

Da circa 25 anni mi occupo professionalmente di comunicazione umana e crescita personale.

Nasco come giornalista ma molto presto ho scelto di virare decisamente verso tutti quegli aspetti della comunicazione finalizzati allo sviluppo delle Potenzialità personali attraverso le Relazioni umane.

 

Questo mi ha portato negli ultimi 20 anni ad insegnare questo sorprendente percorso evolutivo che si chiama BiodanzaSistema Rolando Toro a cui, nel corso del tempo, ho aggiunto un altro metodo di miglioramento personale che ho chiamato Bio-Coaching.

 

A volte le persone che incontro mi chiedono quali sono state le motivazioni più profonde delle scelte che hanno ispirato le varie tappe professionali della mia vita.

 

E la risposta è sempre stata una e una soltanto: le mie grandi passioni.

 

Nel mio caso la passione e l’amore per la bellezza, la profondità, la meraviglia, la grandezza creativa dell’essere umano.

 

Perché ognuno di noi è un essere potenzialmente magico che costantemente crea realtà attraverso il prodigioso connubio tra mente, emozioni e relazioni umane.

 

Questa “sacra triade” è la stella polare intorno alla quale ho costruito la mia vita e la mia professione.

 

Ti dò dunque il mio più caloroso benvenuto in questo caldo circuito umano di esperienze e di conoscenze che è il mondo della Biodanza e di tutto ciò che di fecondo e fertile ci gira intorno.

 

Spero che tutto questo possa elevare la qualità della tua vita così come è stato per me e per i tanti amici che seguono il mio lavoro.

 

Namastè!

 

Ugo Rizzo

ANNI ’90

Nel 1993 divento giornalista, motivo per il quale sono tuttora iscritto all’Albo dei Pubblicisti di Milano.

In questa veste ho scritto numerosi articoli divulgativi prima sul benessere personale e poi sul Sistema Biodanza di Rolando Toro pubblicati su varia stampa nazionale.

Il mondo del giornalismo, dell’advertising e del copywriting sono le mie prime grandi passioni.

SEMPRE ANNI ’90

Faccio le più svariate esperienze di ricerca interiore e spirituale, frequento in lungo e in largo il mondo olistico e della crescita personale che in quegli anni era proprio agli albori, vado in India diverse volte, esploro, ricerco, frequento intensamente la visione e il percorso spirituale di un meraviglioso maestro indiano (Osho Raineesh) e poi incontro Rolando Toro, il creatore del Sistema Biodanza.

Frequento la prima Scuola di Formazione italiana sotto il suo diretto insegnamento e mi titolo come Insegnante di Biodanza nel 1994.

Da quel momento non ho mai smesso di tenere corsi, seminari, stages di Biodanza.

E nel 1996 propongo sull’isola di Capri la prima Bio-Vacanza italiana.

2000 - 2010

Divento Socio Fondatore dell’ AEIB (Associazione Europea Insegnanti di Biodanza) e dell’ ABI (Associazione Biodanza Italia).

Conseguo la qualifica di Insegnante Titolare Didatta e Tutor e le specializzazioni in Biodanza Acquatica, Biodanza e i 4 elementi, Biodanza e Sessualità e Progetto Minotauro.

Divento componente del Collegio Docenti della Scuola Modello Sistema Rolando Toro di Milano, Scuola che si occupa della Formazione di nuovi insegnanti.

Fondo l’Associazione Club Essere & Benessere, associazione nata per favorire lo sviluppo, la conoscenza e la diffusione del Sistema Biodanza®.

NEI MASS MEDIA

Sono stato ospite in trasmissioni radiofoniche e televisive dedicate al nuovo benessere su Canale 5, Tele Montecarlo, Radio24-IlSole24, Play Radio RCS. Ho partecipato alla trasmissione “Vivere meglio” su Rai2 per uno speciale inserto dedicato alla Comunicazione relazionale.

Ho dato consulenze su tematiche di crescita personale a diversi portali Internet dedicati alla salute e al benessere olistico.

IL BIO COACHING

Nel 2006 un’altra delle mie grandi passioni si trasforma in una realtà professionale: creo il Metodo BioCoaching®, una serie di seminari teorico-esperienziali per approfondire due aspetti imprescindibili dello sviluppo personale: quello mentale, per imparare ad avere la giusta relazione con i propri processi di pensiero e quello motivazionale, per imparare le giuste e più efficaci strategie per realizzare obiettivi e creare ciò che si desidera.

Con il BioCoaching® divento il primo formatore italiano specializzato contemporaneamente in Biodanza®Metodo Rolando Toro e Coaching Motivazionale.

2010 - 2011

Nell’aprile del 2010 apro a Bari insieme insieme a Giancarlo Prota (Presidente del Centro Biodanza Puglia Asd p.s) la Scuola di Formazione per diventare Insegnanti di Biodanza, adempiendo cosi all’incarico conferitomi 15 anni prima da Rolando Toro.

Con nostra grande soddisfazione, nell’aprile del 2016 è iniziato alla Scuola Biodanza di Puglia di Bari il 3° ciclo formativo.

2014 - 2016

Ricevo ufficialmente dall’IBF (international Biocentric Fondation) insieme ad Alberto Bonazzi e Viviana Geron, l’incarico allla Co-Direzione della nuova Scuola di Formazione di Biodanza di Milano. Scuola che viene inaugurata a Milano il 17-18 gennaio 2015.

Nel mese di maggio 2016 decido di rimettere questo incarico e di occuparmi di una sola realtà formativa: quella della Scuola Biodanza di Puglia.

ATTUALMENTE

Tengo il corso settimanale di Biodanza a Milano e seminari di formazione di Biodanza o BioCoaching in varie città italiane dove frequentemente vengo invitato a portare il mio lavoro.

Poi, nel 2016, una nuova evoluzione.

La creazione di seminari specifici per il personale che lavora nelle scuole con la finalità di migliorare profondamente la capacità di comunicare con gli altri.

Un workshop dedicato ai Docenti e uno dedicato ai Dirigenti, due semi meravigliosi che in brevissimo tempo hanno già dato soddisfazione e frutto.

E naturalmente le avventure continuano.. 🙂

Tra gli articoli che trovi qui sotto ti segnalo in particolare quello di Alpha Dimensione Vita, perché è il secondo grande articolo pubblicato in Italia negli anni ’90 sulla Biodanza dopo quello sulla Biodanza acquatica pubblicato da Francesca Bollino.

 

Articolo Alpha Dimensione vita – gennaio 2001

Articolo Essere New Age

Articolo BariSera – 10 ottobre 2006

Radio Capodistria intervista Ugo Rizzo

“Gestire le emozioni non è cosa facile, lo sappiamo, ma la Biodanza è davvero un modo sorprendente per conoscerle e prenderci confidenza. Ugo ti aiuta ad entrarci in contatto con naturalezza, rendendoti il compito quasi semplice perchè è un vero Formatore professionista: sa sempre quali corde toccare. E’ empatico, sensibile, sa comprendere le singole esigenze e rispettare i tempi di ciascuno: viene naturale e istintivo affidarsi a lui. Grazie per la fantastica esperienza!”

Ilenia Mariani, Psicologa e Psicoterapeuta, partner AC Milan – Milan Lab

 

 

“Grazie per il tuo amore e rigore…e per quella tua speciale empatia che ti permette di essere così umano”.

Gioia De MarziFocousing Trainer e Supervisor in Counseling clinico

 

 

“Poche parole per descrivere il lavoro di Ugo: un vero professionista, sempre concentrato sulle persone e le loro reazioni, mai schematico o banale, anzi in costante ricerca di soluzioni personali per una miglior divulgazione, un maggior coinvolgimento nei temi trattati, siano essi la Biodanza, la programmazione neurosensoriale o altro, in costante crescita umana insieme con i suoi fortunati allievi.”

Giovanni QuazzoConsulente tecnico alle vendite Construction Chemicals

 

 

“Perché raccomando Ugo Rizzo? Perché senza le sue capacità, la sua sensibilità e tutto cio’ che aggiunge al sistema Biodanza in virtu’ delle sue conoscenze e della sua magica arte di trovare “ la parola “ che ti entra nell’anima e nel cuore, non avrei mai potuto vivere un’esperienza che non finisce mai di regalarmi scoperte e arricchimenti per la mia crescita. Ugo è unico anche perché non ti lascia mai solo nel cammino, spesso intricato, che ognuno di noi deve fare per sviluppare se stesso e tutto ciò ha davvero un grande valore. Provare per credere!”

Silvana TaciniCoordinarice Club Scoa School of Coaching

 

 

“Propositivo, entusiasta e innovativo! Conosco Ugo Rizzo da molti anni e le sua capacità di conduttore nei percorsi di sviluppo personale non finiscono mai di stupirmi. Il suo approccio positivo al miglioramento è per me un’esperienza affascinante e ricca di valore, che riesce sempre ad offrirmi strumenti efficaci per la mia vita personale e professionale.”

Monica De Anna Senior Partner Creative Communications

 

“Conosco Ugo dal 2002 ed ho avuto la fortuna di partecipare al BioCoaching in una fase delicata della mia carriera e sviluppo personale. Gli strumenti che mi sono stati forniti da Ugo sono unici, efficaci ed indimenticabili. Sono sempre a mia disposizione e continuo ad utilizzarli nella mia vita professionale e privata. Assolutamente da provare!”

Fabrizio MartinottiSenior Marketing and Communications Professional

 

 

“Da quasi 20 anni la nostra struttura agrituristica (Il grande prato, a Castelfiorentino ) ospita i seminari di Biodanza condotti da Ugo Rizzo, in particolare nel periodo di Capodanno e anche in primavera. Ogni volta abbiamo potuto apprezzare oltre alla professionalità, le qualità umane che Ugo esprime nel rapporto con gli allievi e nei confronti dello staff e della famiglia che gestisce la struttura. Ad ogni seminario hanno partecipato gruppi molto numerosi che Ugo ha sempre gestito con ottima capacità di ascolto.”

Giulia PerticucciProprietaria Agriturismo Il Grande Prato – Toscana

 

 

“Ugo è un professionista delle relazioni, di lui colpisce la capacità di applicare tecniche e strumenti diversi a seconda dei contesti e dei gruppi con cui lavora. Si distingue per chiarezza e forza nella gestione delle persone e dei gruppi a cui non manca un sorriso ed una notevole capacità di entrare in sintonia con chi gli sta di fronte. Ricordo con piacere il lavoro condiviso insieme.”
Marco MarsonCounselor e Formatore – Business Partner ONE Consulenza Evolutiva

“L’autenticità, il calore e l’entusiasmo di Ugo uniti alla sua esperienza e professionalità fanno sì che le sue sessioni di Biodanza siano, per me, ogni volta, occasione di rinascita e di riflessione.”
Stefania Di Maio – Psicologa e Counselor

 

 

“Ugo è una persona che trasmette tranquillità, spensieratezza, leggerezza, serenità, sicurezza, gioia e amore. Nel trasmettere tutto questo, riesce, con le sue molteplici capacità, conoscenze ed esperienze, ad indicare il percorso di miglioramento personale da percorrere, conducendo le sessioni di Biodanza, senza mai essere invadente e sempre rispettando le esigenze e aspettando i ritmi personali della persona che si trova di fronte. Fa emergere in ognuno le positività, le gioie e l’amore che spesso teniamo racchiusi dentro di noi o che addirittura teniamo nascoste di proposito. Riesce a stimolare il nostro cuore e i nostri sentimenti. Fa in modo che la nostra autostima resista alle sollecitazioni negative esterne che invece cercano di distruggerla. Ha la dote di aiutarci a spostare la nostra attenzione da cosa crediamo che gli altri pensino di noi a cosa ci piacerebbe fare e cosa ci piacerebbe essere, per poi diventare attivi nella ricerca delle cose che ci fanno realmente stare bene.”
Marco Partisetti – Dottore Commercialista

 

 

“Conosco Ugo da un paio di anni perché ho partecipato agli ultimi due biocapodanno. Ugo ti cattura subito. Ha una personalità carismatica, sa tenere bene le redini del gruppo dall’alto della sua ventennale esperienza. È un mix di contagiosa simpatia emiliana e pragmatismo lombardo. Riesce sempre ad organizzare al meglio e con cura ogni suo stage scegliendo location meravigliose e proponendo programmi accattivanti e interessanti. La sua presenza nel gruppo si sente ed è allo stesso tempo discreta e attenta. Un’altra qualità da sottolineare è la sua indubbia professionalità che si abbina al suo fare spontaneo di “guru” e a una capacità di comunicare in modo chiaro e persuasivo. Ricorre spesso alla gestualità del suo corpo ed ogni sua parola, ficcante ed efficace, va sempre a segno. Anche gli amici che frequentano i settimanali mi parlano sempre in maniera entusiastica di lui.
Lo consiglio vivamente.”
Ugo Piccioli – Consulente Finanziario Aziendale

 

 

“Ugo è un vero professionista di Biodanza. Tutte le volte che lo sento parlare capisco di ricevere perle di saggezza che possono continuare a stimolarmi anche dopo la sessione di Biodanza. Biodanza vissuta con Ugo è un percorso importante e di valore.”

Laura Pitzen- Educatrice e Fondatrice Asilo Nido Dal Re

 

 

“Ugo ha la grande dote dell’ascolto ed è sempre attento ai minimi particolari: dall’accoglienza del suo sorriso alla profondità dei suoi discorsi. Biodanza è la sua scuola di vita. Porto sempre con me qualcosa ogni volta che lo incontro. Stima reciproca e amicizia si rafforzano passo dopo passo.”
Agostino Dibilio – Operaio specializzato

 

 

“Avendo conosciuto e praticato Biodanza solo con Ugo non ho altri termini di paragone, però penso che Ugo sia un maestro molto professionale perché riesce ad interpretare e condividere il significato di Biodanza così come Rolando Toro voleva che fosse trasmessa. Ugo ha la capacità di essere chiaro e allo stesso tempo molto profondo quando spiega le vivencie che andremo a fare. Ha la grande dote di riuscire ad unire armoniosamente gruppi numerosi di persone, anche molto diverse tra loro, che insieme diventano una piccola tribù. Per concludere Ugo è un ottimo maestro che mi ha fatto amare da subito la Biodanza.”
Renata Paranzona- Libera professionista

 

 

“Ugo è un professionista delle emozioni e delle relazioni. Di lui immediatamente colpisce la profonda conoscenza di strumenti esperienziali che grazie ad un’estrema duttilità personale utilizza in connessione al gruppo che gli si presenta. Riesce a gestire e proiettare nell’esperienza il suo gruppo con chiarezza e forza. Grazie alle sue grandi doti comunicative trova sempre le parole, i gesti e spesso i sorrisi perfetti per le persone che compongono il gruppo nella sua specificità. Le persone lo percepiscono quindi come un portatore di fluidità, si affidano a lui e a ciò che propone provando da subito una sensazione di accoglienza, rilassamento e spontaneità.”
Daniela Primavera – Counselor, Insegnante di Yoga e Retail Manager

 

 

“Ugo è una bella persona, ricco di esperienza, bravo nella conduzione del gruppo, nell’accompagnarci nella danza della vita alla scoperta della sua e della nostra bellezza. Ci dona serate di gioia la cui energia ci accompagna durante la settimana anche grazie al sentirsi con le persone del gruppo perche grazie anche a lui si crea un filo di connessione tra i partecipanti.”
Manuela Salini – Fisioterapista

 

 

“Ugo è una persona eccezionale, un ottimo conduttore, riesce a percepire e sentire l’energia del gruppo ma anche quella del singolo. A me è accaduto l’anno scorso e ho ancora i brividi a ricordarlo. Dopo una vivencia che era una camminata, si è avvicinato a me e discretamente ha sussurrato: “Valeria, questa camminata tienila dentro e vedrai!” E da quella volta sono sempre andata avanti senza voltarmi più! Grazie Ugo”
Valeria De Filippis – Logopedista

 

 

“Conosco Ugo da alcuni mesi, mi piace di lui la sua voglia di crescere, la voglia di Bellezza e Grandezza, il desiderio di Essere pienamente padrone della sua vita che via via prende sempre più spazio, la capacità di osservare e cogliere le sfumature e di lavorarci su per poi rimetterle in campo in modo creativo. Ho iniziato con la biovacanza in Sardegna e poi ho scelto il “corso di emozioni”del mercoledì sera. Ho sentito una trasformazione continua che genera Vita e Bellezza. Grazie!”
Francesca Castelli – Psicologa e Psicoterapeuta

 

 

“Conosco Ugo da quattro anni, da quando ho preso parte con lui a una biovacanza in Sardegna nel 2012, dove ho incontrato anche Biodanza per la prima volta, innamorandomene letteralmente! Per Ugo posso solo avere parole di elogio per come ha saputo da subito leggermi dentro, riconoscendo in me quelle qualità e quella bellezza che io non avevo avuto la capacità di vedere.
A proposito di vedere… a Ugo va anche la mia infinita riconoscenza per come ha saputo integrarmi in un gruppo, nonostante il problema di vista che mi caratterizza da qualche anno, mettendomi da subito a mio agio con una delicatezza e una qualità umana di cui gli sarò grato per sempre, consentendomi di manifestare pienamente la mia identità. A lui va la mia infinita riconoscenza per avermi dato uno strumento come Biodanza, che mi ha consentito in questi anni di accedere a un bagaglio di emozioni e a un potenziale di vita che era celata dentro di me, ma che fino a quel momento non ero stato in grado di manifestare completamente. Grazie al suo animo gentile, alla sua capacità di esporre i concetti in maniera semplice e chiara per tutti, alla sua estrema sensibilità, posso dire di aver trovato, oltre a un bravissimo conduttore, un fratello con cui sto condividendo un pezzo della mia strada insieme.”
Antony Bersani – Bancario

 

 

“Partecipare a un gruppo di Biodanza condotto da Ugo Rizzo è una magica occasione, una rigenerazione nell’essenza della propria umanità, un rinnovare il rapporto con sé stessi, gli altri e il mondo danzando e vivendo l’emozionante sensazione di essere vivi. Portare poi tutto questo nella Scuola Pubblica, come sta facendo Ugo attualmente, è quanto di più prezioso si possa immaginare. Perché significa gettare le basi della Comunicazione Empatica nelle Relazioni Umane anche nel mondo della Scuola, il luogo più sacro e determinante per lo sviluppo dei potenziali dei nostri giovani studenti.”

Lidia Gentile, Dirigente Scolastica del 1° Circolo Didattico di Ischia

 

 

“Non sono un uomo di tante parole, ma vorrei ringraziare Ugo Rizzo per l’esperienza unica che mi ha permesso di vivere. Non ho potuto seguire a lungo i suoi corsi ma quel poco che ho vissuto mi ha lasciato molto: Ugo è stato in grado di trasmettermi l’energia e tante chiavi per andare oltre i miei piccoli limiti. Grazie.”
Federico Daoglio – Magazziniere

 

 

Ho scritto questi auguri-poesia in occasione di un Natale.

 

Sono auguri sempre vivi nel mio cuore.
Li dedico a Te che stai leggendo.

 

Al mio apparire, al tuo guarire.
Al tuo apparire, al mio guarire.

 

Auguri Per Me.

Auguri Per Te.

Auguri per Noi.

Auguri per sempre, perché il mio cuore ha bisogno di sentire che esiste il per sempre.

Auguri per ogni attimo in cui siamo veramente noi stessi.

Auguri per ogni attimo in cui fingiamo di esserlo.

Auguri per ogni attimo in cui ce ne rendiamo conto.

Auguri per tutte le volte che ci sentiamo piccoli piccoli.

Auguri per tutte le volte che non capiamo.

Auguri per tutte le volte che arriviamo tardi.

Auguri per tutte le volte che ce ne rendiamo conto e, rimanendo seri, diciamo dolcemente a noi stessi che la prossima volta sarà diverso…

Auguri a tutto il tempo che abbiamo dedicato alle cose inutili.

Auguri a tutti i regali ricevuti perché qualcuno si è sbagliato.

Auguri a tutte le nostre cazzate, che, se non le facevamo, sentivamo di non poter piu vivere.

Auguri a tutti i passi fatti senza pensare.

Auguri a tutte le illusioni che mi hanno fatto vivere.

Auguri a tutte le paure, che ogni giorno bussano alla porta, come vecchie amiche in cerca di un luogo dove abitare.

Auguri per tutto cio’ che decideremo, quando apriremo quella porta.

Auguri a tutti gli inciampi.

Auguri ai momenti della noia.

Auguri alla nostra timidezza.

Auguri alle cose che abbiamo già fatto mille volte, perché non ne conosciamo altre.

Auguri a tutte le soglie che, dopo anni di titubanza, abbiamo varcato.

Auguri a tutte le soglie che ancora varcheremo.

Auguri ai ricordi malati che ancora ci strattonano.

Auguri alla nostra morbidezza, capace di accoglierli senza lasciarli entrare.

Auguri stravaganti, che non sanno quello che fanno.

Auguri immaturi, come i pensieri che faccio quando mi sembra che non basti mai…

Auguri così, come quando guardi un fiore e sai di non essere l’unico al mondo a farlo.

Auguri alle notti già incontrate.

Auguri alle parole già sentite.

Auguri alle giornate già vissute.

Auguri a tutto cio’ che è vivo.

E batte, pulsa, ride, piange, cade, risorge, impazzisce.

 

E Auguri a Me, che ho la vita nelle vene.

E Auguri a Te, che hai la vita nelle vene.

E Auguri al Mondo.

Che è solo vita.

E che ancora continua a esistere.

Con noi dentro.

Dopo milioni e milioni di anni.

 

Ugo Rizzo

Informazioni

  347-3825882

  info@biodanzaonline.it

Privacy

Contattaci